fbpx

GIA’ DA BAMBINA…



Oggi voglio raccontarvi la mia storia, perché, quelli che vedete, non sono solamente quadri, ma è la mia vita. Dall’urgenza di una bambina triste e sola alla ricerca della bellezza, è nata l’emozione di ogni opera in più di vent’anni di attività, per dar senso allo stare al mondo. Dipingo perché già da bambina intuivo che c’era un modo più profondo di vivere. Circondata dalle architetture grigie e incombenti di un paese di provincia, demolisco e ricostruisco, facendo della materia epidermide, della pittura ragione di vita. La curiosità ha sempre spinto il mio sguardo oltre l’apparenza, oltre le montagne, oltre l’acqua e sotto la terra scavando a mani nude per cercare qualcosa di segreto, celato, ma sicuramente più intimo e vero. Quand’ero bambina mi piaceva portare a casa sassi, pigne, foglie, conchiglie… Cercare di conservarle come tesori incredibili era poi il gioco dei giorni successivi. Il tempo passava e crescendo ho cominciato a dipingere con cavalletto, tela, pennelli e colori ad olio. Ma tutto il colore del mondo non era sufficiente per esprimere le mie emozioni finché, in un giorno di vento, mentre dipingevo ispirata dal lago, una foglia minuscola è caduta sulla tela e si è impastata con i colori freschi. Ecco! Quello era ciò che mancava: qualcosa di vero, vissuto, che appartenesse al luogo, con una storia da raccontare. Da quell’istante le mie tele si sono arricchite di particolari cercati con attenzione nei luoghi da dipingere per dare vita, ed emozioni segrete, alle opere. Oggi ho la fortuna di vedere sulla tela ciò che ho vissuto e sentito dentro e condividere i miei segreti con i miei collezionisti.
Categorie

Articoli recenti

Ti potrebbero interessare…

  • Rotte in Libertà – Barcola

    Ospitata dalla Società Velica Barcola e Grignano dal 24 maggio al 9 giugno 2024, Rotte in Libertà torna a Trieste

  • Cantù a vele spiegate con la mostra “Onde di Luce”

    Per la prima volta una manifestazione nautica a Cantù. Fino al 28 aprile Villa Calvi ospita artisti e designer del settore

  • Onde di luce

    Onde di luce, mostra di arte visiva e design nautico Cantù con il patrocinio di Regione Lombardia

  • Mostra sulla nautica

    Domani apre “Onde di luce” a Cantù, la mostra sulla nautica. Carlo Borlenghi – Carlo Boghi – Mauro Cozza – Ester Maria Negretti Fondazione Officine dell’Acqua – La Permanente Mobili

  • S.Bernardo

    L’azienda Acque minerali S.Bernardo con Negretti per descrivere il legame con il territorio del Lago di Como

  • LAKE SENSATION

    Un’esclusiva collezione di foulard realizzati in seta per indossare e vivere l’Arte

× Ciao! Come posso aiutarti?