fbpx

Perché


Dipingo perchè da bambina intuivo che c’era un modo piu’ profondo di stare al mondo e lo sentivo dentro di me: non avevo mai visto il mare ma lo sguardo vedeva l’orizzonte e la tensione andava oltre e diveniva immanente e indagine introspettiva.
In quegli anni potevo solo immaginare che nel mondo esisteva la “Cena di Emmaus”, “Amore e Psiche”, una “Bauhaus”, la “Guernica”, “L’abbraccio” di Klimt, Afro, un Burri ancora vivente, un “Monte Rosa alla sera”…. ma l’elettricità nell’aria era pura e l’avvertivo come energia a livello epidermico che si espandeva su di me e penetrava a livello molecolare.<br>Il mio primo amore fu Leonardo da Vinci; avevo 18 anni ed ebbi la fortuna di vedere il Louvre: mio primo museo. Cercavo come un’assetato la Vergine delle rocce per bere quelle placide acque e trovatami d’innanzi scoppia in lacrime. Ecco allora quell’acqua tanto voluta desiderata e cercata sgorgare dai miei occhi, uscire da dentro me, solcare le mie labbra ed in fine dissetarmi.

vergine rocce483x309

Categorie

Articoli recenti

Ti potrebbero interessare…

  • Rotte in Libertà – Barcola

    Ospitata dalla Società Velica Barcola e Grignano dal 24 maggio al 9 giugno 2024, Rotte in Libertà torna a Trieste

  • Cantù a vele spiegate con la mostra “Onde di Luce”

    Per la prima volta una manifestazione nautica a Cantù. Fino al 28 aprile Villa Calvi ospita artisti e designer del settore

  • Onde di luce

    Onde di luce, mostra di arte visiva e design nautico Cantù con il patrocinio di Regione Lombardia

  • Mostra sulla nautica

    Domani apre “Onde di luce” a Cantù, la mostra sulla nautica. Carlo Borlenghi – Carlo Boghi – Mauro Cozza – Ester Maria Negretti Fondazione Officine dell’Acqua – La Permanente Mobili

  • S.Bernardo

    L’azienda Acque minerali S.Bernardo con Negretti per descrivere il legame con il territorio del Lago di Como

  • LAKE SENSATION

    Un’esclusiva collezione di foulard realizzati in seta per indossare e vivere l’Arte

× Ciao! Come posso aiutarti?