fbpx

The Last Last Supper


Leonardo e la visione ritrovata

THE LAST LAST SUPPER_Leonardo e la visione ritrovata, mostra internazionale a cura di Antonio d’Avossa, organizzata dall’Associazione Flangini in collaborazione con la Regione Lombardia e l’Accademia di Brera in occasione di Expo 2015 La mostra presenta, suddivise in due sezioni, l’una a Milano- Palazzo Pirelli, l’altra a Rho- Villa Burba (dal 16 luglio al 30 settembre), opere di artisti storici dell’Accademia di Brera, e lavori di grandi dimensioni di artisti internazionali contemporanei.

Tra gli artisti storici: Giuseppe Bossi, Alfred Braun, Raffaello Morghen, Andrea Solario, Rudolf Stang; fra gli artisti contemporanei: Joseph Beuys, Federico Bozzano, Philip Corner-Ben Patterson- Ben Vautier, Giulio De Mitri, Antonio Di Biase, Barbara Faessler, Fabrizio Garghetti, Geoffrey Hendricks, Dimitris Kozaris, Jiry Kolar, Alison Knowles, David La Chapelle, Elisabetta Lattanzio Illy, Franco Marrocco, Francesco Martines, Eris Mone, Raffaello Morghen, Tomoko Nagao, Ester Maria Negretti, Brigitte Niedermair, Hermann Nitsch, Nicola Pankoff, Ben Patterson, Guido Peruz, Andrea Solario, Daniel Spoerri, Wolf Vostell, Andy Warhol, Uli Weber.

L’iniziativa prende avvio da un confronto con l’icona leonardesca, dai cenacoli di artisti dell’Ottocento fino ai lavori di importanti autori contemporanei che reinterpretano in chiave originale l’opera vinciana con realizzazioni di grande suggestione: installazioni, sculture, disegni, incisioni, pitture, film, foto.

In mostra anche “La visione ritrovata” di Federico Bozzano Alliney che, con l’ausilio delle tecniche più evolute dell’arte digitale, ha realizzato un dipinto in scala reale ricostruendo in modo minuzioso e scientifico l’affresco leonardesco, ridando vita e colore originale all’opera: così l’avremmo potuto ammirare a pochi anni dal suo completamento. Bozzano utilizza le tecniche esclusive da lui elaborate durante la lavorazione delle scenografie di “Avatar” di James Cameron, applicandole alla pratica di restauro di dipinti particolarmente danneggiati dal tempo.

vedi la bozza del catalogo sfogliabile cliccando qui

Categorie

Articoli recenti

Ti potrebbero interessare…

  • Rotte in Libertà – Barcola

    Ospitata dalla Società Velica Barcola e Grignano dal 24 maggio al 9 giugno 2024, Rotte in Libertà torna a Trieste

  • Cantù a vele spiegate con la mostra “Onde di Luce”

    Per la prima volta una manifestazione nautica a Cantù. Fino al 28 aprile Villa Calvi ospita artisti e designer del settore

  • Onde di luce

    Onde di luce, mostra di arte visiva e design nautico Cantù con il patrocinio di Regione Lombardia

  • Mostra sulla nautica

    Domani apre “Onde di luce” a Cantù, la mostra sulla nautica. Carlo Borlenghi – Carlo Boghi – Mauro Cozza – Ester Maria Negretti Fondazione Officine dell’Acqua – La Permanente Mobili

  • S.Bernardo

    L’azienda Acque minerali S.Bernardo con Negretti per descrivere il legame con il territorio del Lago di Como

  • LAKE SENSATION

    Un’esclusiva collezione di foulard realizzati in seta per indossare e vivere l’Arte

× Ciao! Come posso aiutarti?