fbpx

THE SECRET – opera

La magia del mare racchiusa in un’opera d’arte.
E’ un’opera……
Guardandola da lontano incuriosisce ma solo da vicino si scoprono i segreti che racchiude. …prova per credere!

Strappi di poster pubblicitari sovrapposti mi hanno suggerito le forme delle barche a vela tanto che, così ispirata, mi è bastato immaginarmi a bordo e solcare le onde mentre tracciavo le linee che disegnano l’albero, il boma e lo scafo.
Qui le vele non hanno contenimento e il loro simbolo di libertà parla anche alla tela su cui l’opera è realizzata tanto che non è intelaiata ma fluttua libera sulla parete accarezzata dal vento.

Il mare, capace di parlare a chi lo sa ascoltare…tanto da sentire La Voce del Mare.

Video

DINAMICA IN BLU – opera

Dinamica in Blu è l’opera d’arte firmata Ester Maria Negretti più richiesta di sempre.

L’opera prima, unica ed originale, eseguita nel 2018 in occasione della mostra personale Blu Magic fa parte di una collezione privata dedicata alle Barche a Vela ma diversi collezionisti vantano una serigrafia che riproduce il quadro Dinamica in Blu a casa loro in diversi formati.

CLICCA QUI per averla anche tu

LA VOCE DEL MARE – opera

La Voce del Mare è un’opera d’arte ispirata alle barche a vela, dove l’energia azzurra della competizione domina il quadro. Il mare parla a chi lo sa ascoltare

VERDE Natura, il colore PREFERITO

La nostra casa deve essere piena di energia positiva: deve diventare il nostro ‘terreno fertile’ e il verde naturale, legato alla terra lo rappresenta.

THE MOON – opera

THE MOON

80x120cm. anno 2018 . tecnica mista su tela cod.1355
L’opera “The Moon” prende il titolo dall’articolo in prima pagina sul quotidiano in cui viene descritta la luna piena di questa notte magica in cui ho dipinto The Moon. Una notte trascorsa in rada a bordo di Blu Magic: sembra di poter cogliere le stelle allungando la mano. Questa sera, il pallore della Luna sembra infuocato di rosso come la Passione. Anche le vele prendono il suo colore suggerito dagli strappi di poster pubblicitari che hanno ispirato l’opera. Le onde, realizzate con materia e sabbia, danno volume e spinta vitale al quadro. L’energia è quella del mare, il dinamismo del vento. L’opera trasmette passione per il mare, simbolo di vita e liberà.

CLICCA QUI PER AVERLA

Scopri i Colori del 2022

Versatili e inediti, i colori che caratterizzeranno il nuovo anno sono moderni e dinamici
Ritrovali nelle tue opere d’arte

ARTE e DECLUTTERING: il necessario per arredare

Capire cosa realmente desideriamo nella nostra dimora rendendola unica con opere che influiscono positivamente sul nostro benessere quotidiano

COME SCEGLIERE IL QUADRO GIUSTO

La collocazione, la grandezza, la luce, il punto di osservazione, l’ambiente circostante, il colore, il soggetto, il significato. I quadri sono elementi impattanti, danno carattere alla casa e raccontano molto di chi la vive. L’opera deve sì arredare ma, prima di tutto, l’opera ci deve comunicare un’emozione ogni volta che la guardiamo.

COSA SI COMPRA CON UN’OPERA D’ARTE?

Capita che, chi non è avvezzo al mercato dell’Arte fatichi a capire i prezzi, a volte anche alti –ma è sempre tutto relativo- dell’Arte contemporanea.

COSA SI COMPRA QUANDO SI COMPRA UN’OPERA D’ARTE?
Si compra un pezzo di Storia, il documento di un’epoca.
Si compra un’idea.
Si compra una visione del mondo.
Si comprano anni di studio.
Si compra una porta che si apre su un altro mondo parallelo, non verbale, non razionale.
Si compra uno specchio che riflette non il nostro aspetto fisico ma la nostra anima.
Comprare un’opera d’arte è conoscere cose nuove.
Ma soprattutto comprare un’opera d’arte è come innamorarsi. Non si comprano sempre opere belle, secondo il senso estetico comune, si comprano opere in cui ci riconosciamo.

 di Margherita Fontanesi

Cosa si compra quando si compra un’opera d’Arte

Luxury super yacht collaborazione

Una prestigiosa collaborazione consolidata da anni di esposizione permanente presso – The Italian Sea Group – Luxury Super Yacht

L’innovativo concept valorizza l’arte e la raccolta di opere custodita in questo edificio.

THE NEW HEADQUARTERS
PROGETTO REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON L’ ARCH. GIAN MARCO CAMPANINO

PROJECT DESIGN: uffici operativi ma non solo; tutta l’area è suddivisa in modo fluido in spazi dedicati e comunicanti, atti a creare un percorso libero che attraversa ambienti diversi per funzione e stile, basati sulla contaminazione tra spazio-lavoro e spazio-ricettivo (dedicato di volta in volta a funzioni diverse, quali ad es. spazi di incontro e socializzazione, area bar, area ristorante, galleria d’arte diffusa, sale meeting trasparenti o più riservate, virtual cinema room, per citarne alcune), pensando che un ambiente stimolante sia fondamentale per chi opera in un settore che coniuga alti requisiti tecnici e pura creatività, due settori lavorativi che richiedono apertura mentale e idee innovative;

PROJECT CONCEPT: contaminazione è la key-word del progetto; uffici direzionali ed operativi ma aperti ad altri ambiti, come,in primis, il mondo dell’arte, del design, del food e dell’eccellenza italiana in genere (da notare che, nel campo della nautica, è il primo Gruppo a percorrere questa strada, finora esclusiva soltanto dei grandi brands del fashion-system internazionale); questo assunto sta alla base del concept, ed è assolutamente non una operazione di marketing strategico ma qualcosa che, sia al Pres. G. Costantino che al progettista, è parsa del tutto naturale e logica; offrire quindi a clienti, fornitori e visitatori, una esperienza completa di quell’Italian Lifestyle noto in tutto il mondo, affiancandolo naturalmente al core business del Gruppo, che rappresenta bene la grande tradizione e qualità della Nautica Italiana;

ART, DESIGN, ARTISAN HIGH QUALITY, FOOD EXPERIENCE: questi i temi base dei nuovi HQ del Gruppo; nel curare questi ambiti diversi ma attinenti, l’intenzione è di partire dal patrimonio culturale italiano e contestualmente guardare alla scena internazionale per convogliare in un unicum le diverse esperienze che dominano il presente e quelle che si affermeranno in futuro nel mondo della creatività che, oggi, non può prescindere dall’avere un respiro il più ampio possibile;

INTERIORS DESIGN: l’alta qualità degli Interiors è la naturale traduzione in chiave architettonica di ciò che quotidianamente viene fatto a bordo degli yachts in costruzione, basata sull’uso di materiali sia naturali che high-tech, pregiati nella loro essenza e valorizzati da un design curato nei minimi dettagli, flessibile nell’interpretare il gusto eterogeneo di Armatori provenienti da regioni del mondo molto diverse tra loro e testimoni di approcci culturali differenti;

INTERIORS STYLE: gli interiors sono stati pensati come un box neutro dalle linee minimaliste, caratterizzato da una estrema pulizia di forme e composizione; in questo ambiente puro e nitido sono poi stati inseriti, citando Le Corbusier, “objets à réaction poétique”, elementi a forte contrasto, inaspettati e solo apparentemente fuori luogo, che aggiungono un toucheclettico ma sempre controllato; i materiali scelti si distinguono per la sofisticatezza, nulla è ostentato; anche gli “oggetti poetici” sono proposti sempre con garbo ed eleganza, sono citazioni che rimandano ad epoche e stili del passato o del secolo scorso, con evidenti rimandi al mondo della hôtellerie e, naturalmente, della nautica di lusso.

LA COLLEZIONE D’ARTE
PROGETTO CURATO DALLA DOTT.SSA LAURA GIUGIARO

Se è vero, come ammoniva Oscar Wilde, che l’arte è tutta inutile, quale meraviglioso patrimonio di inutilità troveremo varcando questa porta! Bronzi lucenti e marmi finemente levigati, grandi dipinti su tela, materie plasmate con tecniche ereditate dall’antichità classica, colori che nascono dal fuoco, la mano dell’uomo che insegue (inutilmente?) la bellezza della natura. Arte, dunque. Che sposa il magnifico talento italiano per la tecnologia, il design, il lusso, il piacere delle forme.

Arte che ci mostra l’altra faccia della materia: non quella solida, muscolare, possente di uno scafo, ma la lieve consistenza del sogno, ascendente, intellettuale, vibrante come l’anima.

L’innovativo concept di The Italian Sea Group valorizza l’arte e la raccolta di opere custodita in questo edificio è lo spirito che la anima.
Una raccolta in continuo divenire, che si arricchisce con il trascorrere delle stagioni, con il mutare dei venti sui nostri mari e lungo le nostre coste. Opere offerte all’ammirazione e al gusto degli armatori, dei progettisti, dei designer perché ne traggano beneficio estetico e motivo d’ispirazione.

Una collezione che orgogliosamente si alimenta di territorio e di eccellenze locali – l’utilizzo del bronzo, del marmo, la lunga e virtuosa tradizione artigianale – come anche di presenze artistiche riconosciute internazionalmente, veri protagonisti della scena internazionale che lavorano in questo tratto di costa e che, nell’occasione, hanno accettato l’invito ad esporre nel nostro quartier generale.

La collezione comprende opere scultoree e pittoriche ed è stata curata personalmente dalla Dott.ssa Laura Giugiaro.

@foto Maurizio Camponovo