I Colori 2021: il VERDE della Natura rilassa l’occhio e aiuta la concentrazione.
Ecco perchè i banchi di scuola sono verdi.

Dai verdi ai grigi, passando per la coppia colore scelta da Pantone e da altre grandi aziende per il 2021opera: @ester_maria_negretti   UN RICORDO, cod878. anno 2010/2011, 80X80 cm

Una cosa è vera: i colori influenzano la sensazione di benessere o disagio che abbiamo in una stanza e possono migliorare il nostro vivere quotidianoa livello emotivo o semplicemente dandoci l’impressione di essere in un luogo più grande o accogliente.

La nostra casa deve essere piena di energia positiva: deve diventare il nostro ‘terreno fertile’ e il verde naturale, legato alla terra lo rappresenta.

Verde Linfa / Farrow & Ball
uno dei colori dell’anno per Farrow & Ball. Parte della palette Colour by NaturePalette, sviluppata col Natural History Museum inglese
 

I colori dell’anno per Farrow & Ball sono due classici che nel tempo non hanno mai deluso e che puntano al relax e alla calma. Tra questi, i colori che hanno a che fare con la natura.

opera: @ester_maria_negretti   COLORI A MENAGGIO, cod1335. anno 2018, 100×150 cm
 
Come ha dichiarato Patrick O’Donnell, Farrow & Ball international brand ambassador, ad AD, “Quest’anno ci spostiamo verso colori che non hanno mai deluso nel tempo e che danno un senso di tranquillità. Colori ecologici destinati a restare nel tempo e assicurano un’estetica che non invecchia. C’è la connessione con la natura e colori che hanno comunque una forte personalità“.
 

opera: COLORI A MENAGGIO, cod1335. anno 2018, 100×150 cm

Che colori useremo l’anno prossimo? «Il verde delle piante che ci siamo messi in casa per avvicinarci alla natura, e sentirci all’aperto, anche quando non potevamo uscire. Il marrone, nella tonalità caramello d’ispirazione anni ’70. Il blu/verde, come quello del salotto di casa della serie Netlfix del momento: La regina degli Scacchi. Colori familiari che accolgono e confortano», dice Roberta del Vaglio.
 

opera: @ester_maria_negretti   OLTRE IL PROPRIO RIFLESSO, cod1140. anno 2013, 80×80 cm

Verde Acqua / Benjamin Moore

Per Lula Lolli, il colore ideale e prioritario per il prossimo anno, «quello che può più aiutare in questo momento storico molto particolare che stiamo vivendo, è il verde, in particolare il verde salvia ma in tono leggermente più scuro (e volendo, anche tonalità più scure sempre sulla gamma del verde salvia). Un altro colore che potrebbe essere di aiuto, in sinergia con il verde salvia, è il grigio, adattato in tonalità al verde».

Meglio puntare su colori decisi o soft e pastello? Dipende dalla tipologia di stanze e dalle persone che le vivono. Un colore pastello lo utilizzerei sicuramente per le stanze da letto di bambini, e anche in certe sale, ma qualche accostamento più ardito ad esempio con qualche quadro, li può fare risaltare al punto giusto. Un colore pastello e uno più deciso, anche su tonalità fredde, possono stare molto bene assieme e risaltarsi a vicenda, creando comunque una atmosfera di eleganza e rilassatezza al contempo.

opera: @ester_maria_negretti   DAL MOLO, cod1038 anno 2012-  70x50cm. 

Verdi e gialli sono colori molto flessibili che funzionano bene in case che devono identificare aree diverse pur rimanendo unitarie e connesse. Data l’esigenza di smart working o spazi plurifunzionali, la tendenza generale è di voler avere ambienti versatili, per cui si tende a scegliere colori come il giallo o il verde che siano un passpartout per le zone living.

Anche i colori hanno bisogno di luce. Tendiamo a dimenticarcene, ma la luce presente un una stanza è il punto di partenza per capire quale colore scegliere e l’effetto che avrà.
«I colori che vediamo sono onde luminose, per poterli vedere bisogna che ci sia anche la luce giusta. Una luce sbagliata può uccidere anche il colore più bello», dice Alessandra Borzacchini. Ciascuno deve trovare la palette giusta per il suo appartamento, «E poi applicarla armonicamente, con sensibilità e conoscenza, anche uscendo da regole e consuetudini, credo che sia la nuova frontiera».


opera: @ester_maria_negretti  E DI NUOVO PRIMAVERA, cod1030. anno 2012, 40×50 cm

La Natura è la tua passione? Scopri altre opere inedite a questo link