I Colori del 2021? Ritorna la Natura, partiamo dal BLU

Soluzioni originali per arredare casa in blu

Quando si decide di voler dare una svolta all’aspetto della propria abitazione, ma senza dover investire troppo tempo e budget, pianificare di cambiare look con i colori è sicuramente una delle più valide opzioni da prendere in considerazione.

nella foto:  Gretel 90×60, anno 2015, cod1237   –  Hansel 90×60, anno 2015, cod1235 –  Colori a Menaggio 100×150, anno 2018,cod1335 

In effetti però anche la scelta di nuove tonalità da inserire nei vari ambienti di casa può creare qualche difficoltà quando non si hanno le idee chiare, o non si riesce a visualizzare come effettivamente quel determinato colore risulterà all’interno delle varie stanze. Puntare su colori neutri o osare con accenti e toni incisivi?
Oggi vogliamo mettere in mostra un colore che davvero non tramonterà mai e che in ogni sua declinazione sa risultare sempre elegante e mai fuori luogo.

nella foto: impronte ed essenze 30×30   –    Scavi 100×100, anno 2013, cod1141

Arredare in blu con idee chic e soluzioni originali, sarà sorprendentemente facile, sia che lo vogliate utilizzare in una zona giorno trendy o in un’area notte distinta ed esclusiva con un elemento accessorio ma di spicco o un punto da focalizzare nell’immediato come una grande opera d’arte.
Optare per un unico pezzo importante in questa colorazione e che funga da punto focale è senz’altro la migliore delle scelte.

nella foto: Dinamica in Blu 100×100, anno 2018, cod1357   –    Azzurro cielo 150×100, anno 2018, cod1352

Arredare in blu per un soggiorno di tendenza

Il soggiorno si veste di blu! Uno, tra i tanti meravigliosi colori, che può essere impiegato in qualsiasi ambiente, grazie alle sue proprietà rilassanti e accoglienti, che infondono sicurezza, tranquillità e gioia ai vari spazi di casa, e in modo particolare nelle zone giorno odierne che diventano degli open space ariosi e luminosi.

Introdurre una unica grande opera d’arte sulla parete principale è una preferenza molto in voga in progettazioni di arredo per soggiorni di tendenza e dall’aspetto esteriore contemporaneo.

nella foto : Regata velica 200×270, anno 2018, cod1366 

Possibilità più frizzanti legate a stili e temi differenti, introducono nelle abitazioni, delle opere in contrasto con le pareti chiare e dai colori naturali ma che sanno creare un perfetto connubio in accordo con materiali e forme impiegate.
Un soggiorno di questo tipo risulterà esteticamente avvincente e contemporanea, pur mantenendo un gusto distintivo e raffinato, caratteristiche intrinseche del colore blu.

Arredare in blu: camera da letto chic

Il blu è un colore molto suggestivo e la sua vasta gamma di tonalità spazia attraverso gradazioni davvero sensazionali: dal ceruleo all’azzurro, dal denim al turchese, dal blu marino al blu di Prussia. In effetti sono tantissime le nuance che possono essere combinate per dar vita a progetti unici e alla moda. Se questo colore rientra già nelle vostre corde, chissà cosa ne penserete osservando soluzioni bellissime in una camera da letto chic dove il blu fa da padrone.

RITORNA LA NATURA, PARTIAMO DAL BLU

nelle foto : Imbarcadero 80×80, anno 2012, cod1073

Tinteggiare le intere pareti di una stanza matrimoniale, giocando con differenti toni tutti molto scuri, dai più cupi a quelli maggiormente brillanti, aiuterà a rendere contemporaneo l’ambiente assicurando sensazioni di relax e comfort prominenti.
La vostra fantasia potrà scatenarsi nella scelta dell’opera perfetta da abbinare ai cuscini, tendaggi, tappeti, panche e tutto ciò che, benché venga considerato un optional, diventa oltremodo indispensabile in ogni ambito di una casa per completare un’idea di home decor unica e originale.

nella foto:  Jazz 100×150, anno 2012, cod1077

SE TI SONO PIACIUTI QUESTI SPUNTI, SCRIVIMI PER AVERE IL TUO RENDER. SARA’  UN PIACERE PER ME AIUTARTI A TROVARE  LA SOLUZIONE MIGLIORE PER CASA TUA!

CIAO, ESTER