Biography

BIOGRAFIA

Ester Maria Negretti, 1978, Como.

E’ il futuro a condizionare il presente come quando Michelangelo creò la Pietà: ogni colpo era in visione del futuro, non del presente ne, tantomeno, del passato.

Segue la vocazione alla pittura fin da bambina ricevendo il primo premio all’età di undici anni. Il cammino verso l’arte prosegue attraverso lo studio del disegno tessile in cui si diploma al Setificio di Como. Negretti, invece che intraprendere un percorso accademico, sente di voler seguire la buona tradizione rinascimentale e forma la sua tecnica pittorica nella “bottega” di pittori esperti apprendendo sul campo i segreti del mestiere, consolidando così una solida preparazione e un sempre crescente interesse per l’arte contemporanea. Affinato il suo gusto e la sua tecnica, decide così di consacrarsi esclusivamente alla pittura. Il suo lavoro, il suo stile e la sua tecnica molto personale ricevono approvazione e interesse crescente da critica e pubblico e il favore di collezionisti sin dalla prima mostra personale del 2002.
Ha esposto in numerose città tra cui: Roma, Firenze, Milano, Como, Benevento, Mantova, Genova, Venezia, Oslo, Parigi, Boston, Lugano, Zurigo. 
L’ultima ricerca artistica sta portando Ester Maria Negretti ad indagare la società contemporanea attraverso una rivisitazione delle opere di Michelangelo per “accendere la luce” sul destino del pianeta e dei suoi abitanti.
Il suo sito Internet è www.esternegretti.com

BIOGRAPHY

Ester Maria Negretti, 1978 Como. She follows the vocation of painting since she was a child receiving her first prize at the age of eleven. The journey towards art continues through the study of textile design in which she graduates from the Setificio di Como. Negretti, rather than embarking on an academic course, feels the desire to follow the good Renaissance tradition and forms her painting technique in the “studio” of expert painters learning in the field the secrets of the trade, thus consolidating a solid preparation and a growing interest in contemporary art. Having refined  her taste and technique, she then decides to devote herself exclusively to painting. Her work, her style and her very personal technique receive approval and growing interest from critics and audiences, and the favour of collectors since the first solo exhibition in 2002.

MOSTRE PERSONALI, selezione  /  SOLO EXHIBITIONS, selection
2016
•”Michelangelo nostro contemporaneo”, a cura di Roberto Borghi, palazzo Sole 24 Ore, Milano
• “Astrattismo Materico”, a cura di Laura Orlandi, Spazio Lavit, Varese
2015
• WAY4, Torre delle Arti, Bellagio (Como)
• Ester Maria Negretti, Herman Miller, Milano
2014
• “Dialogo Figurativo-Astratto”, Galleira Lazzaro by Corsi, Milano
2013
• Casa Brenna Tosatto, Lenno-Lago di Como
• Galerie Lisette Alibert, Paris, France
• Galerie du Châtel, Yèvre-le-Châtel, France
• Studio Verticale, Boston, USA
2012
• “Paesaggi Primordiali”, a cura di Nicla Callegari, Vertemate con Minoprio (Como)
2011
“Essenza e Materia”, a cura di Francesco Mantero, catalogo , Palazzo del Broletto, Como
“EssenzE”, sala delle Grasce, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pietrasanta, Pietrasanta (Lucca)
2010
• “Landscape”, catalogo Cortina Arte Edizioni, Galleria Cortina, Milano
2009
• “La solitudine delle orme”, a cura di Pino Bonanno, Marsciano (Perugia)
2008
• “Morte e rinascita della materia”, Palazzo Pretorio, Sondrio
2007
• “Ester Negretti”, catalogo Bocca, Libreria Bocca, Milano

MOSTRE COLLETTIVE, selezione  /  EXHIBITIONS, selection
2016
• “THE LAST LAST SUPPER_ Leonardo e la visione ritrovata”,a cura di Antonio D’Avossa, Rho (Milano)
2015
• Punto sul Rosso, Spazio Lavit, Varese
• The Italian Sea Group, Marina di Carrara
• Vuoti a perdere_Movimento Discaricart, Museo Galata, Genova
• Ricollocazioni Materiche, Orticolario, Villa Erba di Cernobbio (Como)
2014
• Arte Fiera Bergamo
• Artfair International Zurich – Svizzera
• Hommage an Michelangelo, Frankfurter westend Galerie, Francoforte – Germania
• Rotta a NordEst a cura di Giammarco Puntelli, Centro Culturale Pescheria Nuova, Rovigo
• Quadrilegio, organizzata dalla città di Parma, Galleria BLL di Giulio Belletti, Parma
• “Iside Contemporanea” a cura di Ferdianando Creta, Museo Arcos, Benevento
• Biennale d’arte contemporanea, Salerno
2013
• Artfair International Zurich – Svizzera
• Reverberi Arte, Lugano – Svizzera
2012
• Simposium di pittura, Austevoll, Norvegia
• Galerie du Châtel, Yèvre-le-Châtel, France
• “Undici allunaggi possibili”, a cura di Martina Cavallarin, Cà Zenobio, Venezia
• “Energheia” Miniartextil, a cura di Luciano Caramel, Galerie Lisette Alibert, Parigi e Museo di Palazzo Mocenigo, Venezia
• “Acquisizioni” a cura di Claudio Rizzi, catalogo Publi Paolini, Museo Parisi-Valle, Maccagno (Varese)
• “Le quattro stagioni”, Galleria Ponte Rosso, Milano
• “Combat Prize”, finalista, Museo G. Fattori, Livorno
• 53°Premio Internazionale Bice Bugatti – Giovanni Segantini,premiata, Nova Milanese (Milano)
• “Premio Michelangelo Merisi – Il Caravaggio” primo premio, Caravaggio (Bergamo)
2011
• “Punto e a Capo”, Galleria Lazzaro by Corsi, Milano
• “Il lago”- Galleria MAG, Museo della Scienza e della Tecnologia, Milano
• “Energheia” Miniartextil, a cura di Luciano Caramel, catalogo arte&arte, ex chiesa di San Francesco -Fondazione Ratti, Como
• “DumpingArt” (progetto nell’ambito del Festival della Scienza), Palazzo Ducale e Palazzo Doria Spinola, Genova.
• “Aria d’Italia”, Galleria Ponte Rosso, Milano
2010
• “Duemiladieci, Artisti della Permanente”, Catalogo Silvia Editrice, Museo La Permanente, Milano
• “Discaricart”, Museo Navale di Genova Pegli
• “Premio Brambati”, primo premio, Castiglione d’Adda (Lodi)
2009
• “Ecomondo” Rimini
• “Tra astratto e informale” selezione di Artisti del Museo la Permanente di Milano, a cura del Prof. Alberto Veca, Gravedona (Como)
2008
• Circuito nazionele MUSAE (Museo Urbano Sperimentale d’Arte Emergente)
• invitata al Premio “La Fenice et des Artstes”, Venezia-Trieste
• Premio Agazzi, 1° premio, Presezzo, Bergamo
• Finalista “Premio Segrete di Bocca”, Libreria Bocca, Milano
2007
• Progetto “Artefatto-nuove strade”, Trieste
• Festival delle Arti di Bologna
• Mostra collettiva Forte dei Marmi (Lucca), in collaborazione con la Galleria Lazzaro
2006
• “Carlo dalla Zorza”, premiata, catalogo Galleria Ponte Rosso, Milano
2005
• Finalista al Premio Arte Mondatori, Esposizione al Museo la Permanente, Milano